21 dicembre 2011

IBM Global CMO Study 2011

La più approfondita ricerca sui CMO mai effettuata
Cosa cercano i consumatori? Come possono le aziende servire meglio gli acquirenti attivi sui Social Media?


Oggi puoi scoprirlo con Dalle competenze alla competitività, la prima ricerca globale su oltre 1.700 Responsabili Marketing effettuata da IBM: non solo è una lettura ricca di spunti, ma è anche una vera guida per un percorso rivolto a un ritorno sugli investimenti più veloce.
Nell’era in cui chi compera ha sempre più esigenze e sempre più strumenti a disposizione per comunicarle, quasi il 70% dei Chief Marketing Officer è convinto che le interazioni con la marca – siano richieste di informazioni oppure scambi di opinioni – avvengano tramite Social Media.
In realtà questo interessa solo un terzo dei clienti. Allora quali sono le vere aspettative dei consumatori nei confronti di brand e prodotti. Quali sono i fattori su cui il Marketing deve puntare per innalzare soddisfazione e fedeltà dei clienti?

Questo studio organizzato da IBM è il più importante mai condotto in questo settore, e si propone di chiarire in larga parte l'evoluzione dei ruolo del CMO negli ultimi dieci anni.

Che cosa è stato scoperto?
Le quattro sfide più grandi identificate sono state la crescita esponenziale dei dati, i social network, la proliferazione di canali e dispositivi e l’evoluzione delle caratteristiche demografiche dei consumatori. Questi fattori devono essere visti come incentivi per far evolvere il ruolo del CMO: la difficoltà che tutti i direttori Marketing devono affrontare è quella di trasformare queste sfide in opportunità.
I CMO hanno fornito anche diverse indicazioni pratiche per gestire la crescente complessità nell’attuale contesto di mercato, indicando la strada verso una nuova professione di marketing per il prossimo secolo. Queste e molte altre domande trovano risposta nella ricerca sui CMO condotta da IBM nel quadro della raccolta di Studi dedicati alle diverse figure manageriali.

Richiedi una copia gratuita dello studio, indicando nel messaggio: CMO Study 2011