14 novembre 2012

IBM eletto leader nel Quadrante Magico di Gartner sui Portali

Nonostante si tratti di un mercato maturo, il settore dei Portali non conosce sosta e continua a crescere e ad evolvere. Il noto analista indipendente traccia una classifica aggiornata dei migliori player nel recente “Gartner Magic Quadrant for Horizontal Portals”.
User experience, Social, Mobile, Cloud
Il settore dei portali mostra segnali di vivacità, confermando di saper evolvere lungo le direttrici di sviluppo del business.
I cambiamenti in corso comprendono portali “snelli”, user experience, funzionalità Social, Mobile e Cloud.

I Portali secondo Gartner
Gartner definisce un portale come “un’infrastruttura software basata sul Web che offre interazione attraverso asset informativi, quali ad esempio informazioni/contenuti, applicazioni e processi di business, asset di conoscenza e di risorse umane, resi fruibili in modo altamente personalizzato”.
I portali aziendali possono rivolgersi a tre diverse tipologie di audience:
> Business-to-employee (B2E), altrimenti definiti Portali Intranet
> Business-to-consumer (B2C), detti anche Portali Internet
> Business partner (B2B), o anche Portali Extranet
I Portali Verticali si focalizzano sull’accesso a specifiche applicazioni o funzioni di business.
I Portali Orizzontali, invece, integrano e aggregano informazioni da applicazioni multiple trasversali all’azienda, così come da applicazioni e strumenti relativi a specifiche linee di business.

IBM nominato leader nel settore dei Portali
Nel rapporto, Gartner ha individuato “i 16 player più significativi” nel mercato dei portali e li ha sottoposti ad una valutazione basata su un set articolato di criteri.
Il risultato finale è il “Quadrante Magico” che, facendo riferimento alle due macrodirettrici - “completezza della visione” e “capacità esecutiva”-, colloca i provider analizzati in quattro diverse aree: leader, sfidanti, di nicchia, visionari.
Sul rapporto si legge che:
“IBM è un leader di lunga data nel mercato dei portali, con il prodotto WebSphere Portal attualmente nella versione 8.0.
… WebSphere Portal ha dimostrato la sua estrema versatilità, fornendo portali ad un ampio spettro di settori industriali e in scenari diversificati, comprendendo informazioni e processi di business statici e transazionali, integrandosi con numerosi sistemi e risorse interni ed esterni e rilasciando applicazioni Web native o composite.
… In un contesto macroeconomico in cui le aziende sono avverse al rischio, IBM ha un vantaggio competitivo con i prospect che vogliano intraprendere un progetto UXP (User Experience) di lungo periodo e incrementale.
… IBM WebSphere Portal si distingue per l’ampia e versatile gamma di funzionalità in grado di offrire all’utente business un’esperienza efficace e differenziata che può comprendere anche contenet management, e-commerce, social, analytics.
Gartner apprezza la “vision” di IBM
“… IBM mostra una “vision” molto chiara nel rivolgersi ai responsabili di business oltre che ai responsabili IT. La strategia è particolarmente efficace nel campo del marketing digitale, in cui i Responsabili Marketing devono sviluppare percorsi congiunti con i responsabili IT per selezionare i fornitori strategici per le loro iniziative web rivolte ai clienti.”

Per il Report “Gartner Magic Quadrant for Horizontal Portals”
Per parlare con un WebSphere Portal Specialist
Per saperne di più sui progetti realizzati da Tecla in ambito Portali e Social Enterprise