10 dicembre 2012

Quale Agenda Digitale per le imprese italiane?

Come sta cambiando il mercato dell’ICT in Italia?
Quali sono i principali trend di innovazione e investimento? Come investire il budget ICT 2013?
L’evento
Se ne è parlato il 29 Novembre in occasione della presentazione dei risultati della Management Academy for ICT Executives 2012 School of Management – Politecnico di Milano.
Che ruolo stanno giocando le tecnologie digitali nel favorire il rilancio delle imprese e dell’economia del Paese?
Quali sono le implicazioni per l’organizzazione e le competenze professionali delle Direzioni ICT e dei fornitori di tecnologie?
A queste e ad altre domande si è cercato di dare risposta all'Evento conclusivo della edizione 2012 della Management Academy for ICT Executives, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano.
Nel corso della giornata sono state presentate le evidenze emerse dalle Ricerche e dai Workshop condotti dall’Academy nel 2012, che hanno coinvolto oltre 400 tra CIO ed Executives di Line delle principali imprese italiane, nonché dai risultati di un anno di lavoro degli Osservatori ICT & Management.
Sono quindi seguiti gli interventi di alcuni autorevoli protagonisti del panorama economico nazionale.
Le previsioni per il 2013
Ora che il Governo Italiano sta cercando di attuare gli obiettivi dell’Agenda Digitale per il Paese, quali cambiamenti si prospettano per le imprese? In quali aree si orienteranno investimenti e sfide nel 2013 e come si comporteranno le Direzioni ICT?
Principali aree di investimento:
> Business Intelligence e Analytics
> Canali digitali
> Cloud
> Dematerializzazione documenti e digitalizzazione processi
> Device Mobili e Mobile Apps per il Business
> Social CRM e Social Collaboration
> Sviluppo di Sistemi Gestionali e ERP
“Le Direzioni ICT dovranno focalizzare i propri sforzi dandosi un’agenda rigorosa di priorità e investendo sulla valorizzazione delle risorse interne, per questo sarà fondamentale agire sulla riorganizzazione e la formazione delle persone”, ha sottolineato Mariano Corso, Responsabile Scientifico della Management Academy for ICT Executives del Politecnico di Milano.
“I player di mercato dovranno a loro volta ripensare i propri modelli di offerta, orientandosi sempre di più all’offerta di servizio anziché di asset ed imparare a lavorare in modo nuovo con le Direzioni ICT per il business”.
#academy12
Leggi i tweets di Carlo Visani – Chairman di Tecla – scritti in diretta dall’evento.

> Segui Carlo Visani su Twitter!
> Se vuoi aggiornamenti su L'AGENDA DIGITALE PER LE AZIENDE NEL 2013 iscriviti alla nostra newsletter.
Sarai costantemente informato su sviluppi e novità.